Testo integrale Legge di Stabilità 2013

Il 20 dicembre 2012 la Camera ha approvato la Legge di Stabilità 2013, cioè la Legge 24 dicembre 2012 n. 228, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre (Supplemento Ordinario n. 212), in precedenza denominata Finanziaria. L’approvazione è avvenuta con 309 sì, 55 no e 5 astensioni; su di essa, il governo aveva posto la questione di fiducia. L’iter del disegno di legge, intitolato ‘Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013)’, è stato tormentato e l’approdo a Montecitorio è stato rinviato 7 volte. Dopo il primo vaglio da parte dei Deputati, avvenuto il 22 novembre scorso, il documento è passato all’esame del Senato, dove è cresciuto a dismisura a causa di circa 1700 emendamenti. Nella versione finale, la Legge n. 228 del 24 dicembre 2012 è composta da un solo articolo con 561 commi. La Legge di Stabilità, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2012 (Supplemento Ordinario n. 212) è entrata in vigore il primo gennaio 2013.